user-english

Bonifica Impianto Aeraulico

Richiedi informazioni

Coating Canali e Uta

NORMATIVE PDF Stampa E-mail

    Se volete maggiori informazioni e/o consulenza riguardo alle seguenti normative contattateci al 02.91.08.4348 appure scriveteci:

    ALLEGATO NORMATIVA

    rev 08 del 30 giugno 2015

    Riepiloghiamo la NORMATIVA DI RIFERIMENTO:

    LEGGI E NORMATIVE NAZIONALI

    Valide per le categorie: Civile, Industriale, Sanità

    1. DL 81/2008 Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro del 10 aprile 2008 (pubblicato Sul Supplemento Ordinario n. 108 alla Gazzetta Ufficiale del 30 aprile 2008, n. 101, è stato pubblicato il Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81)
    2. Linee Guida emesse dalla Presidenza del Consiglio (Conferenza Permanente Stato-Regioni) Centro per la prevenzione e controllo delle malattie, Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria, Uff. II intitolato: “Schema di linee di indirizzo per la prevenzione nelle scuole dei fattori di rischio indoor per allergie e asma” del 18 novembre 2010
    3. Linee Guida emesse dalla Presidenza del Consiglio (Conferenza Permanente Stato-Regioni) intitolato "Schema di Linee Guida per la definizione di protocolli tecnici di manutenzione predittiva sugli impianti di climatizzazione " del 5 ottobre 2006 .
    4. Linee Guida emesse dalla Presidenza del Consiglio (Conferenza Permanente Stato-Regioni) “Procedura operativa per la valutazione e gestione dei rischi correlati all’igiene degli impianti di trattamento aria” del 7 febbraio 2013
    5. Linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi G.U. 103, del 5 maggio 2000 (Ministero della Sanità - Conferenza Permanente per i Rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Tento e Bolzano )
    6. Linee guida recanti indicazioni sulla legionellosi per i gestori di strutture turistico-ricettive e termali del 13 gennaio 2005 (Conferenza Permanente per i Rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Tento e Bolzano)
    7. Linee guida per la prevenzione e il controllo della Legionellosi del 7 maggio 2015 (Conferenza Permanente per i Rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Tento e Bolzano)
    8. Linee Guida emesse dalla Presidenza del Consiglio (Conferenza Permanente Stato-Regioni) intitolato "Linee-guida per la tutela e la promozione della salute negli ambienti confinati per la prevenzione e il controllo della legionellosi " del 27 SETTEMBRE 2001.

    LEGGI E NORMATIVE REGIONALI

    Valide per le categorie: Civile, Industriale, Sanità

    1. Legge Regione Liguria n° 24 del 2 luglio 2002
    2. Legge Regionale Puglia –n. 45 del 23 dicembre 2008 “Norme in materia sanitaria”.
    3. Legge Regionale Emilia Romagna - delibera di Giunta Regionale n.1115 del 21 luglio 2008 "Linee guida regionali per la sorveglianza ed il controllo della legionellosi".
    4. Legge Regionale Molise – n. 15 del 13 luglio 2011 “ Norme per la prevenzione della diffusione delle malattie infettive”
    5. Linee Guida Prevenzione e controllo della legionellosi in Lombardia del 28/02/2005 Decreto Direzione Generale Sanita’ N° 2907

    Valide per le categorie: Sanità

    1. Legge Regionale Lombardia 30 Dicembre 2009, n. 33 - Nuovo Testo Unico delle Leggi Regionali in materia di Sanità e Decreto attuativo Direzione Generale Sanità Lombardia – n° 1751 del 24/02/2009

    LINEE GUIDA DI BUONA TECNICA

    Valide per le categorie: Civile, Industriale, Sanità

    Allo stato attuale appaiono di rilevante interesse le seguenti Linee- Guida:

    1. AIISA (Associazione Italiana Igienisti Sistemi Aeraulici) Protocollo Operativo 2013 di PER L’ISPEZIONE E LA SANIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI AERAULICI Rev. 0.0 del novembre 2013
    2. AIISA (Associazione Italiana Igienisti Sistemi Aeraulici) – “Procedure per la pulizia e la sanificazione dei sistemi aeraulici – Anno 2005”
    3. NADCA (National Air Duct Cleaners Association) – ACR 2005 “Assessment, Cleaning and Restoration of HVAC Systems”
    4. NADCA (National Air Duct Cleaners Association) Standard ACR 2013 “Assessment, Cleaning, and Restoration of HVAC Systems 2013”
    5. ISPESL (Istituto Superiore per la Prevenzione e Sicurezza del Lavoro) - "Linee Guida per la Definizione degli Standards di Sicurezza e di Igiene Ambientale delle Sale Operatorie".
    6. ASHRAE (American Society of Heating, Refrigeration and Air Conditioning) - STD 62.1-2004 and Addenda “Ventilation for Acceptable Indoor Air Quality”.
    7. AICARR (Associazione Italiana Condizionamento dell’Aria Riscaldamento e Refrigerazione) “Linee Guida sulla Manutenzione degli impianti di climatizzazione” – Anno 2005.

    NORME UNI Ente Nazionale Italiano di Unificazione:

    Valide per le categorie: Civile, Industriale, Sanità

    1. UNI 10339 del Giugno 1995 “Impianti aeraulici a fini di benessere: generalità classificazione e requisiti. Regole per la richiesta d’offerta, l’offerta, l’ordine e la fornitura”.
    2. UNI 10381-1 del Maggio 1996 “Condotte aerauliche: classificazione, progettazione, dimensionamento e posa in opera”.
    3. UNI ENV 12097 dell’Aprile 1999 “Rete delle condotte: requisiti relativi ai componenti atti a facilitare la manutenzione delle reti delle condotte”.
    4. UNI EN 15780 del novembre 2011 – “Ventilazione degli Edifici - Condotte - Pulizia dei sistemi di ventilazione”.
     


    offerte_2012

    CONCESSIONARIO NALCO

    NALCO - Competenze essenziali in Acqua, Energia e Aria

    http://it-eu.nalco.com/eu/

    TECHNOROBOT

    ingrandisci il video

    area riservata



    accreditato ASCCA


    ASCCA - SOCIO SOSTENITORE

    ascca_logo_socio2016

    www.ascca.net

    associato AIISA

    AIISA (Associazione Italiana Igienisti Sistemi Aeraulici)


    www.aiisa.it


    associato NADCA

    NADCA (National American Duct Cleaners Association) secondo gli Standard NADCA ACR 2006


    www.nadca.com